Info zone rosse corrieri

Info zone rosse corrieri

Info zone rosse corrieri

Avviso su Corrieri

16 MARZO 2020 - Aggiornamento Covid-19 (valido fino a nuovo aggiornamento)

A seguito del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri datato 11 marzo 2020, che ha stabilito ulteriori misure finalizzate al contenimento del COVID-19, inclusa in particolare la chiusura delle attività commerciali al dettaglio sull'intero territorio nazionale, confermiamo che TNT continua nella sua operatività.

Tuttavia, a causa dell'attuale situazione creatasi con il diffondersi del COVID-19 in Italia, i servizi domestici e internazionali di ritiro e consegna sono sospesi nelle aree servite dalle filiali di Bergamo, Brescia ,Alessandria e Orbassano. I servizi domestici e internazionali di ritiro e consegna sono inoltre sospesi in determinate zone rosse:

CORRIERE TNT (ZONE TEMPORANEAMENTE NON SERVITE) Il ritiro delle spedizioni di peso superiore a 68 kg e delle spedizioni non-conveyable è soggetto a limitazioni in tutto il paese.

 

15 MAGGIO 2020 - Aggiornamento sui servizi

In riferimento agli impatti operativi comunicati nei giorni scorsi dovuti a uno stato di agitazione a livello nazionale indetto dalle organizzazioni sindacali S.I. Cobas, informiamo i nostri clienti che abbiamo ripristinato il servizio di ritiro delle spedizioni nazionali in tutta Italia al meglio delle nostre possibilità nelle attuali circostanze, con la sola eccezione dei CAP serviti dalla filiale di Bergamo.

Per visualizzare la lista completa dei CAP serviti dalle nostre filiali, cliccate qui per spedizioni TNT e qui per spedizioni FedEx.

Tornano a essere quindi disponibili tutti i servizi nazionali TNT (Express – 10:00 Express – 12:00 Express), prenotabili utilizzando i consueti canali online e il Servizio Clienti TNT.

Aggiornamento Coronavirus (COVID-19)

Confermiamo che FedEx Express e TNT continuano a operare nella misura consentita dalle restrizioni e dalle normative adottate dal Governo e dalle altre autorità competenti in materia di contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Procedure operative temporanee relative alle spedizioni nazionali

Al fine di tutelare la salute e la sicurezza delle persone coinvolte nella movimentazione delle merci, si applicheranno fino a nuovo avviso le seguenti procedure operative temporanee relative alle spedizioni nazionali.

Ritiri e consegne da e verso aziende

Si effettuerà il ritiro e la consegna di spedizioni nazionali i cui colli non superano i 50 kg. Per i colli di peso compreso tra i 25 kg e i 50 kg, il corriere dovrà essere coadiuvato dal personale di magazzino del cliente (sia il corriere che il suddetto personale dovranno essere muniti dei dispositivi di protezione individuale richiesti).

Le spedizioni nazionali con colli di peso superiore ai 50 kg dovranno essere pallettizzate.

Ritiri e consegne da e verso privati

Si effettuerà il ritiro e la consegna di spedizioni nazionali i cui colli non superano i 25 kg. Non si effettueranno consegne al piano.

Merci non accettate

Il ritiro e la consegna delle seguenti tipologie di merci è temporaneamente sospeso: grandi elettrodomestici (es.: lavatrici, frigoriferi, lavastoviglie, etc.), vasche, mobili, attrezzi da palestra, piscine, piante, porte, insegne, marmitte, sacchi di polistirolo per imballi, bottiglie d’acqua, box doccia, materassi e reti, biciclette, pneumatici.

CORRIERE DHL - (ZONE TEMPORANEAMENTE NON SERVITE)

Sospensione del servizio di sola consegna di spedizioni nazionali, nei seguenti cap:
Bergamo (da 24010 a 24069, da 24121 a 24129),
Lecco (da 23801 a 23838, 23852, 23855, 23900),
Lodi (da 26811 a 26900, ad eccezione di 26814 Livraga, 26867 Somaglia, 26865 San Rocco al porto).
Rimane confermato, per tutti i sopracitati cap, il servizio di ritiro di tutte le spedizioni nazionali e internazionali.

Sospensione del servizio di ritiro e consegna (per ordinanza dei comuni), nei seguenti cap: Ariano Irpino (83031), Polla (84035), Sala Consilina (84036) , Atena Lucana (84030), Caggiano (84030), Medicina (40059), San Lucido (87038), Montebello Ionico (89064), Salemi (91018), Villafrati (90030), Agra (94011), Rogliano (87054), Santo Stefano di Rogliano (87054), Cutro (88842), Auletta (84031)

CORRIERE POSTE ITALIANE SDA - ZONE NON SERVITE 

Località/CAP per i quali il servizio risulta momentaneamente sospeso Aggiornamento del 15/05/2020

FRANCIA:  Non è garantita la consegna di pacchi oltre i 15 kg e con dimensione massima superiore a 1 m e/o somma delle tre superiore a 1,5 m

PACCHI Business – Crono Internazionale, Export box, Postedelivery web, IoInvio Privati - Poste delivery Globe, Poste Delivery International Standard, Postedelivery web, IoInvio, Box return  Gibilterra, Kosovo, Macedonia, Moldavia  Algeria, Angola, Botswana, Burundi, Camerun, Capo Verde, Centrafrica, Chad, Costa d’Avorio, Eritrea, Etiopia, Gabon, Liberia, Madagascar, Malawi, Mali, Marocco, Mauritania, Mauritius, Mozambico, Namibia, Rep. Congo, Rep. Dem. Congo, Reunion, Sao Tome e Principe, Senegal, Seychelles, Sierra Leone, Sud Africa, Sudan, Sudan del Sud, Tanzania, Togo, Tunisia, Zambia, Zimbabwe  Antigua e Barbuda, Bahamas, Barbados, Bermuda, Bolivia, Cayman Island, Costa Rica, Cuba, Curacao, El Salvador, Equador, Giamaica, Grenada, Guatemala, Haiti, Honduras, Isole Vergini Britanniche, Martinica, Nicaragua, Panama, Paraguay, Perù, Porto Rico, Repubblica Dominicana, Suriname, Trinidad e Tobago, Venezuela  Bahrain, Brunei, Corea del Nord, Giordania, Iraq, Kuwait, Laos, Maldive, Mongolia, Nepal, Timor Est  Fiji, Isole Solomon, Kiribati, Papua Nuova Guinea, Polinesia Francese, Samoa, Tonga, Tuvalu, Vanuatu Tutti i prodotti di

CORRISPONDENZA Business/Privati 

Gibilterra, Kosovo, Macedonia, Moldavia  Algeria, Angola, Botswana, Capo Verde, Chad, Costa d’Avorio, Eritrea, Gabon, Liberia, Malawi, Mali, Marocco, Mauritania, Namibia, Reunion, Sao Tome e Principe, Senegal, Sud Africa, Sudan del Sud, Togo, Tunisia  Antigua e Barbuda, Bahamas, Barbados, Bermuda, Bolivia, Cayman Island, Costa Rica, Cuba, Curacao, El Salvador, Equador, Giamaica, Grenada, Guatemala, Haiti, Honduras, Isole Vergini Britanniche, Martinica, Nicaragua, Panama, Paraguay, Perù, Porto Rico, Repubblica Dominicana, Suriname, Trinidad e Tobago, Venezuela 2  Bahrain, Brunei, Corea del Nord, Giordania, Iraq, Kuwait, Laos, Maldive, Mongolia, Nepal, Timor Est  Fiji, Isole Solomon, Kiribati, Papua Nuova Guinea, Polinesia Francese, Samoa, Tonga, Tuvalu, Vanuatu

POSTE INTERNAZIONALI SPRING -   ASENDIA  -  ZONE TEMPORANEAMENTE NON SERVITE)

AGGIORNAMENTO PRINCIPALI DESTINAZIONI UNIONE EUROPEA:

AGGIORNAMENTO PRINCIPALI DESTINAZIONI ROW:

Vi informiamo che per le seguenti destinazioni: Australia, Cina, Giappone, Canada, Brasile e USA la capacità trasporto aereo è limitata, con conseguenti ritardi nella consegna al destinatario finale. Gli enti postali di destino stanno applicando soluzioni alternative per consentire il servizio di POD preservando le misure di sicurezza.

 

Destinazione Sospensione servizio dal

 Jamaica 9 aprile 2020

Kuwait 16 marzo 2020

Liberia 9 aprile 2020

Libya 16 marzo 2020

Macedonia 23 marzo 2020

Madagascar 25 marzo 2020

Mali 9 aprile 2020

Martinique 9 aprile 2020

Mauritania 23 marzo 2020

Moldavia 16 marzo 2020

Mongolia 12 marzo 2020

Montenegro 23 marzo 2020

Nepal 31 marzo 2020

New Caledonia 20 marzo 2020

New Zealand 16 aprile 2020

North-Macedonia 23 marzo 2020

Panama 27 marzo 2020

Papua New Guinea 9 aprile 2020

Peru 18 marzo 2020

Philippines 20 marzo 2020

Saint Kitts and Nevis 31 marzo 2020

Saint Lucia 9 aprile 2020

Saint Martin 9 aprile 2020

Samoa 25 marzo 2020

Seychelles 9 aprile 2020

Sierra Leone 9 aprile 2020

Solomon Islands 9 aprile 2020

South Africa 25 marzo 2020

South Sudan closed

Sri Lanka 16 marzo 2020

Suriname 20 marzo 2020

Swaziland 9 aprile 2020

Syria closed Tunisia 19 marzo 2020

Yemen closed Zimbabwe 30 marzo 2020

Aggiornamento importante: consegna spedizioni senza firma 
17 marzo 2020 - Come noto si è creata una gravissima situazione di emergenza a seguito della dichiarata pandemia da Coronavirus e sono state imposte stringenti misure di contenimento e norme igienico-sanitarie sia dal Consiglio dei Ministri con, tra gli altri, i DPCM del 8, 9 e 11 marzo 2020, recanti misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, che dal Ministero della Sanità. 
Quanto accaduto rende necessario, a tutela sia dell’autista che dei destinatari, modificare l’operazione di raccolta della sottoscrizione del destinatario della merce sul dispositivo elettronico ai fini di ottenere la prova di consegna. 
Volendo dare massima priorità alla salute e alla sicurezza dei nostri Clienti, del nostro personale e di chiunque interagisca con il nostro network, con decorrenza immediata, le spedizioni potranno essere recapitate senza l’obbligo della firma per accettazione, che verrà certificata con metodologie alternative. 
In questo momento di eccezionale gravità, continuiamo ad operare al massimo delle nostre possibilità per garantire la consegna delle merci con priorità per le spedizioni destinate agli esercizi commerciali individuati come prioritari dal decreto del Consiglio dei Ministri. 

La nostra azienda sta monitorando costantemente l'evolversi della situazione, ponendo la massima priorità alla salute e sicurezza.

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok